L’omaggio all’integrazione e all’accoglienza di Chips MacKinolty e Mauro Di Girolamo

La mostra bipersonale dal titolo “Palermo Multietnica” di Chips Mackinolty e Mauro Di Girolamo è un progetto espositivo, omaggio all’integrazione e all’accoglienza, che nasce nel dialogo e confronto non sempre facile dei due artisti, attratti umanamente e artisticamente dalle differenti culture che vivono a Palermo.

Chips MacKinolty, 1954, australiano, è stato coinvolto in campagne contro la guerra in Vietnam con la produzione di manifesti e digital paintings. È stato una figura chiave nel movimento australiano dei manifesti politici. Affascinato dalla Sicilia, attualmente fa base a Palermo per i suoi frequenti spostamenti in Europa.

Mauro Di Girolamo, 1984, siciliano, ha tenuto la sua personale di esordio a Valencia nel 2007. Da allora, non ha mai interrotto il suo cammino artistico, realizzando numerose mostre collettive e personali in Italia e all’estero, tra le quali “Vucciria #tribute1974_2014 RenatoGuttuso” dove ha esposto insieme con l’opera del grande Maestro, in un inedito confronto artistico e generazionale. La connessione con la Spagna si è rinnovata nel 2016 con la mostra personale tenutasi al Museo del Baile Flamenco de Cristina Hoyos.

  • INAUGURAZIONE Sabato 10 novembre 2018 ore 17.00
  • Villa Niscemi, Piazza dei Quartieri 2 – 90146 Palermo
  • Mostra visitabile dal 10 al 15 novembre 2018
  • ORARI: da lunedì a sabato 9.30/12.30 e 16.30/19.30. Domenica 9.30/12.30
  • Ingresso gratuito

_05112018093502

Annunci

#vivereBallarò – dal 5 ottobre 2018 – Moltivolti, Palermo Ballarò

#vivereBallarò è un progetto artistico che è nato nella trascorsa estate fra le mura dell’antico mercato storico di Palermo, dove Mauro Di Girolamo vive da alcuni anni.
Nel periodo in cui ha dipinto la tela, l’artista ha voluto coinvolgere il quartiere nella sua natura multietnica e vitale, lasciando ai passanti la sorpresa di scoprirlo e osservarlo al lavoro, e persino di diventare modelli per un giorno.
Questa tela attraverso i colori, gli elementi grafico-pittorici e la poetica che Di Girolamo ci ha insegnato ad amare, esprime l’apertura verso l’alterità, il dialogo fra le persone, ognuna portatrice di culture differenti, portando il focus centrale sulle culture che si mescolano molto lentamente ma inesorabilmente.
Sulla pagina Facebook dell’artista, si trovano raccolti i video che raccontano l’evolversi del progetto fin dalla tela bianca.

Moltivolti Restaurant / Coworking / Ballarò è lo spazio nel cuore di Palermo per la condivisione di esperienze, idee e culture.Un modello di impresa sociale basato sulle relazioni, un laboratorio di rappresentazione di una nuova società in cui gli scambi fra le diversità sono alla base dello sviluppo. Uno spazio per stare e fare insieme.

#vivereBallarò,

Mauro Di Girolamo, 2018